under 16 PNI: ad un passo dalla promozione

CATEGORIA PALLANUOTO ITALIA UNDER 16 – GIRONE B

IN SPORT POLI NOVATE BLU / PIACENZA PALLANUOTO 2018: 1 – 5
(0-1) (0-2) (1-1) (0-1)

IN SPORT POLI NOVATE BLU: Rizzo, Castiglione, Sette, Mauro, Viola, Colombo, Landino, Saurgnani, Vecchi, Bruno, Ricciutelli(1). All. Mattia Corvetta.

PIACENZA PALLANUTO 2018: Kamara, Chiozza(4), Bernazzani(1), Croci, Felsini, Ferrarini, Conti, Leoni, Galli, Zaffignani, Tramelli, Sagresti, Guglielmetti. All. Rocco Di Gianni

Arbitro Modrone, Tessari.

Penultima partita del Campionato Pallanuoto Italia e i giovani Under 16 della Piacenza Pallanuoto 2018 si trovano in testa alla classifica con 3 punti di vantaggio sulla seconda. Purtroppo, nonostante il vantaggio, i piacentini si giocheranno la promozione nella massima serie nell’ultima partita in quanto, in caso di sconfitta, potrebbero essere raggiunti dal PN Varedo che grazie allo scontro diretto a favore, in caso di vittoria contro PN Quanta Club, potrebbero centrare la promozione.

La Piacenza Pallanuoto porta a casa i 3 punti contro IN SPORT POLI NOVATE BLU offrendo un gioco un po’ più confuso rispetto le partite precedenti sprecando molti palloni in fase d’attacco ma comunque difendendo molto bene con un buon pressing.

Nel primo tempo è solo Chiozza che riesce a sbloccare il risultato con un bel tiro dei 5 metri mentre i ragazzi guidati da Corvetta si vedono respinti tutti gli attacchi da un buon Kamara tra i pali.

Nel secondo tempo il Piacenza spreca diverse occasioni su superiorità numerica ma riesce ad imporsi con un parziale di 2-0 grazie ai Goal sempre di Chiozza che prima sfrutta una controfuga e successivamente su uomo in più con un tiro da zona 2. La Poli Novate si trova in difficoltà grazie alla buona difesa di Leoni e Guglielmetti che, con la loro marcatura, mantengono il centro avversario distante dalla porta. In difesa, nonostante la spinta sulle ali di Ferrarini e Zaffignani, la Poli Novate riesce a difendersi e a metterci una pezza grazie anche al loro portiere Rizzo.

Il terzo tempo risulta essere più equilibrato anche se è sempre la squadra piacentina a sprecare diverse azioni in attacco mentre la Poli Novate trova il goal con il capitano Ricciutelli con un tiro da zona 2 su uomo in più. Per i piacentini è Bernazzani a segnare da zona 4 dopo uno schema su superiorità numerica conquistata su un’entrata di Felsini.

Ultimo tempo molto blando dove entrambe le squadre non spingono ma sempre il solito Chiozza (secondo nella classifica marcatori) segna con un tiro dai 5 metri.

Nell’ultima partita la Piacenza Pallanuoto 2018 dovrà affrontare Aquarium Nuoto terzo in classifica e con una ottima serie di risultati positivi nell’ultimo periodo. I giovani piacentini lotteranno per la conquista della massima serie ma sicuramente avranno a che fare con una squadra agguerritissima.

About Comunicato Stampa

View all posts by Comunicato Stampa →